SIMMETRIA


Siete stanche/i delle 1843 email di frenga al giorno??La vostra casella di posta chiede pietà?? 
Ecco la soluzione di tutti i vostri problemi, e la causa di tutti i vostri FUTURI problemi...

 
IndiceIndice  GalleriaGalleria  CercaCerca  RegistratiRegistrati  Accedi  <br><br>  <B>I giochi di una volta...</B><B>I giochi di una volta...</B>  <b>e-commerce di Custodie per strumenti a corde!</b><b>e-commerce di Custodie per strumenti a corde!</b>  <b>Edamus!!!</b><br><br><b>Edamus!!!</b><br><br>    <b><big>Sponsored by Dieci di Denari! :) </big></b><br><br>  <b><big>Sponsored by Dieci di Denari! :) </big></b><br><br>  

Condividi
 

 riciclare batterie usate!!!

Andare in basso 
AutoreMessaggio
checcuzz
ora posso dirlo con certezza che ho almeno 200 messaggi in piu' di Vanja
ora posso dirlo con certezza che ho almeno 200 messaggi in piu' di Vanja
checcuzz

Numero di messaggi : 264
Età : 41
Data d'iscrizione : 24.10.07

riciclare batterie usate!!! Empty
MessaggioTitolo: riciclare batterie usate!!!   riciclare batterie usate!!! EmptyVen Dic 19, 2008 4:03 am

Le Batterie: sapete perché e come riciclarle?
Le batterie usate contengono sostanze inquinanti quali: ossido piombifero, metalli pesanti come mercurio, cadmio e nichel ed altri composti potenzialmente dannosi per l'ambiente.
Gettare batterie tra i comuni rifiuti significa liberare e disperdere nell'aria e nel terreno elementi corrosivi e velenosi (pile elettriche comprese), per questo motivo sono stati istituiti di contenitori per la loro raccolta.
Un solo grammo di mercurio è sufficiente per inquinare 200 quintali di alimenti e un milione di litri di acqua.
Dalle pile microscopiche, ad esempio quelle a bottone contenute negli orologi da polso, a quelle più grandi usate in apparecchi più efficienti ( radio, stereo, …), si liberano sostanze capaci di contaminare grandi quantità di alimenti.
In Italia si consumano circa 20.000 tonnellate di pile e solo l'80% finisce in discariche e quindi è tenuto sotto controllo.
Esiste un Consorzio, il COBAT (Consorzio Obbligatorio Batterie al Piombo esauste e Rifiuti piombosi) che, in seguito al DPR. N. 915 del 1982, ha il compito di raccolta e di stoccaggio dei rifiuti piombiferi e cederli, a sua volta, alle aziende che effettuano il riciclaggio.
Gli utili del Consorzio sono costituiti da questa vendita, e soprattutto, dalla tassa che la legge impone sulla vendita di batterie nuove, per lo smaltimento di questi rifiuti.
Il Consorzio dispone di 79 raccoglitori che offrono raccolta gratuita in punti prestabiliti, su tutto il territorio nazionale.



Se volete conoscere il raccoglitore più vicino alla vostra abitazione contattate:
COBAT
Via Toscana,1
00197 Roma
Tel. 06/487951
Fax. 06/42086985
http://cobat.nexus.it
NUMERO VERDE 167- 869120
Ricordiamoci che un efficiente riciclaggio è sufficiente a coprire circa il 40% del fabbisogno nazionale.
Torna in alto Andare in basso
 
riciclare batterie usate!!!
Torna in alto 
Pagina 1 di 1

Permessi di questa sezione del forum:Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum
SIMMETRIA :: La TriBUUUUUUU :: Eventi del caso-
Vai verso: